Letteratura

Luca Muchetti pubblica Storytelling

Luca Muchetti   Storytelling

Ricordate di quando annunciavamo il download gratuito della Tesi di Laurea di Luca Muchetti?
Ebbene, quella Tesi è diventata un libro vero!
Si intitola Storytelling. L’informazione secondo Luther Blissett, è edito da Arcipelago Edizioni e acquistabile presso tutte le librerie (su ordinazione) o direttamente dai seguenti siti: www.bol.it, www.internetbookshop.it, www.dvd.it, www.webster.it.
Bravo Luca!

Luther Blissett, a più di dieci anni dalla sua irruzione nel panorama mediatico, non smette di affascinare, contaminare e attraversare un numero imprecisato di persone sparse per il mondo. Dai primordi della Rete al presente del web 2.0, Luther Blissett è una firma ancora utilizzata da performer, artisti, operatori del virtuale, prankster e collettivi d’attivisti europei e americani. È il nome di una leggenda (e l’epopea di un folk hero) che si presta a numerosi tentativi di rilettura.
Storytelling intraprende un viaggio che sceglie di seguire Luther Blissett nel suo assalto all’infosfera. Le celebri beffe a quotidiani e telegiornali italiani messe a segno nella metà degli anni ’90 hanno svelato i punti deboli della macchina informativa, portando al cortocircuito il sistema mediatico e codificando – forse per la prima volta in modo così compiuto – pratiche e tecniche per un sabotaggio dell’informazione.
Storytelling evita di circoscrivere a una dimensione europea o mondiale quel Coindividuo che ha fatto dell’inafferrabilità una delle sue principali caratteristiche. Al contrario, il libro racconta Luther Blissett come un “soggetto-multiplo in guerriglia mediatica”. Abile nell’assumere, ricalibrare e personalizzare azioni di disturbo e spaesamento immaginate, narrate, progettate (più o meno consapevolmente) da illustri predecessori come Jorge Luis Borges, Orson Welles, Provos, Kommune 1, Radio Alice, Il Male, Frigidaire, Guerrilla Girls e Joey Skaggs, Luther Blissett ha lanciato semi che, nel nuovo millennio, sono fioriti nelle azioni di tute bianche, Chainworkers, Yes Men e molti altri.
La narrazione di Storytelling – tra ricostruzioni, aneddoti e analisi cui prendono parte anche le voci di Bifo, Enrico Brizzi, Emidio Clementi e Wu Ming – giunge fino al suicidio rituale del 1999, quando il Luther Blissett Project si chiuse dando vita a una serie di esperienze figlie di quel piano senza coordinate. Storytelling ne racconta l’eredità e segue la traiettoria di una scheggia bolognese del progetto: quella dell’atelier di scrittori senza nome noto come Wu Ming.

Luca Muchetti è nato a Cremona nel 1980. Dopo la laurea in Scienze e Tecnologie della Comunicazione, si è specializzato in Giornalismo, Editoria e Comunicazione Multimediale con una tesi su Luther Blissett e il sabotaggio dell’informazione. È giornalista pubblicista.
Tommaso De Lorenzis è nato a Lecce nel 1976. Ha curato per Einaudi Stile libero Giap! Storie per attraversare il deserto (2003), antologia di scritti politico-letterari dell’atelier Wu Ming, e con Luigi Bernardi l’edizione critica di Duri a Marsiglia (2005), romanzo di Gian Carlo Fusco. Collabora a Orizzonti, sezione culturale del quotidiano L’Unità, ed è coautore di Avete pagato caro non avete pagato tutto (2008). È Dottore di ricerca in Filosofia.

D.E. S.I.C.A.

  • D.E. S.I.C.A. 14 – I Vincitori!
    D.E. S.I.C.A. 14 – I Vincitori!
    🏆 MIGLIOR CORTOMETRAGGIO
    Ciak Si Mira – Il cerchio 🏆 MIGLIOR INTERPRETAZIONE
    Daniela Capra, Fausta Pesce, Augusta Capra per
    I Polisaccaridi – Pelo e contropelo 🏆 MIGLIOR MONTAGGIO
    Señor Jay Eras Pictures – Stand Up 🏆 MIGLIOR SCENEGGIATURA
    Coumpagnaa Col Portulòto – Uno in due 🏆 PREMIO DEL PUBBLICO
    Señor Jay Eras... Continua »
  • D.E.S.I.C.A. 14 – La Giuria vi osserva!
    D.E.S.I.C.A. 14 – La Giuria vi osserva!
    Finalmente svelata la Giuria per l’edizione 14 del D.E.S.I.C.A. : Andrea Leanza, Irene Tedeschi e Moreno Comotti giudicheranno i cortometraggi in concorso, supportati come sempre dallassociazione Cremonapalloza in fase di verifica delle consegne. L’ appuntamento è per il 31 maggio al cinema Filo con l’apertura dell’ingresso alle ore... Continua »

LIBER

  • Il cappellaccio dell’inganno
    Questa è la storia di un uomo qualsiasi. Un uomo colto ma umile, troppo umile, incapace di farsi valere e quindi oggetto di continui scherzi e umiliazioni da parte della gente che lo circondava.
    Quest’uomo aveva preso una fregatura quando acquistò la casa, perché gliela vendettero a quasi... Continua »
  • Il bambino con la cresta
    Una decina d’anni fa incontro casualmente una coppia di amici che non vedevo da tempo.
    Per un motivo o per l’altro ci siamo persi di vista, ma incontrarli fa sempre piacere e riusciamo a condensare in pochi minuti il resoconto di mesi in sospeso.
    Io fresco genitore di... Continua »

FORUM

  • Agorà • Re: Cose palindrome (dedicato a McA)
    Uscito ufficialmente pochi giorni fa, il 3 settembre, The Palindromists è un documentario che segue i più grandi palindromisti del pianeta mentre si preparano per il campionato mondiale di palindromi del 2017.
    Su www.thepalindromists.com si trovano il trailer e varie altre informazioni.
    Grazie alla Luccarinz, prode amica anni Novanta, per... Continua »
  • Agorà • Re: Cose palindrome (dedicato a McA)
    Agorà • Re: Cose palindrome (dedicato a McA)
    Oggi in Via Platina ci è passata davanti agli occhi EK 242 KE e Snorky mi è testimone.
    La velocità sostenuta del mezzo ha reso impossibile fotografarlo: trattasi di un'auto bianca.Oggi la succitata auto bianca era parcheggiata in Via Bergamo.
    La velocità nulla del mezzo ha reso facilissimo fotografarlo.
    Questo per... Continua »