Cremona Cremonapalloza

Number One

Asso di bastoni

L’asso di bastoni è il Number One di Via Guarneri del Gesù. La viuzza che costeggia la Galleria 25 Aprile tra Corso Campi e i Giardini di Piazza Roma. Quella è Via Guarneri del Gesù. Il Number One è il bar/pub/insalateria che sta a metà della via.
Al Number One si va a fare colazione o in pausa pranzo o a prendere un caffè. Ma è all’ora dell’aperitivo che il Number One diventa l’asso di bastoni.
Il Number One è un bar all’inglese o all’americana, ci “passi” dopo il lavoro e finisce che ci resti, una birra dopo l’altra, finché non ti buttano fuori a mezzanotte. Ti versano la birra nel bicchiere di plastica e cominciano a fare le pulizie.

Al Number One si può scegliere se stare seduti a un tavolo all’interno, in zona bancone, sul marciapiede antistante l’ampio ingresso, o seduti a uno dei posti del plateatico. In ogni caso bisogna sempre fare attenzione a chi passa in strada, che potrebbe appartenere a una qualunque di queste categorie: persona amica, acerrimo nemico, conoscente che non vedevi da una vita, stormo di ragazzini, ciclista contromano, automobilista che sgasa passando davanti al bar e a cui è buona educazione rispondere con altrettanta veemenza, altrimenti ci resta male. Vige la regola che più il locale è frequentato, più gli avventori esondano dal marciapiede e dal plateatico in mezzo alla strada, e più è probabile che passino membri di una delle succitate categorie, spesso contemporaneamente. Nel caso degli automobilisti, con il corollario che saranno alla guida di autoveicoli la cui dimensione è direttamente proporzionale al numero di clienti e inversamente proporzionale allo spazio disponibile per il passaggio.
Al Number One si ascolta musica, tranne quando non si ascolta musica. Quando si ascolta musica, la musica è rock. Radio rock, web radio rock, playlist rock… Insomma, rock. Tranne quando parte la serata random e allora la playlist può diventare random e ai limiti del trash. Spesso oltre quei limiti.
Al Number One ci sono infatti le serate del Number One. Spesso organizzate, come quelle in occasione dei Giovedì d’Estate o delle feste della birra (birra a prezzo speciale!), più spesso improvvisate e guidate dalla voglia dei clienti di, appunto, far serata. «Tanto stasera chiudete a mezzanotte, vero?».
Al Number One ci si dà del tu. Da subito. Anche se è la prima volta che ci si vede nella vita, siamo nello stesso posto nello stesso momento e, qualunque sia la storia o la giornata che abbiamo alle spalle, siamo finiti qui. «Bevi qualcosa?».

Riguardo l' autore

Q

Commenta

Clicca per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

D.E. S.I.C.A.

  • I premiati del D.E. S.I.C.A. 16
    I premiati del D.E. S.I.C.A. 16
    D.E. S.I.C.A. 16
    Daylong Emergent Showbiz Initiative Cremonapalloza Award Miglior cortometraggio
    Loma Video – Lapis canit Miglior interpretazione
    Francesco Samperi per Sto Arrivando A Milano Centrale E Non Ho Molto Tempo Per Pensarci – Come te Miglior montaggio
    DCF | Warinhari – La pietra Miglior sceneggiatura
    Coumpagnaa Col... Continua »
  • D.E. S.I.C.A. 16 al via, ecco il tema
    D.E. S.I.C.A. 16 al via, ecco il tema
    Il tema del D.E. S.I.C.A. 16 è: La pietra dello scandalo... Continua »

LIBER

  • 10 secondi
    Che flash, che botta, un’allucinazione bellissima.
    Lui, Diego Armando Maradona, con la maglia della Cremo.
    Durò 10 secondi, ma furono fantastici.
    L’immagine più bella di quel 4 febbraio 1990.... Continua »
  • Il derby
    Stava partendo, il treno che ci avrebbe portato al derby stava partendo.
    La metà dei presenti non era ancora nata quando si era giocato l’ultimo, e l’altra metà era troppo piccola fin per farsi le seghe.
    Qualche vecchio che ha fatto il derby c’è, la maggior parte di... Continua »

FORUM

  • ImmaginAzione • Re: Quadri, una collezione.
    Insomma, è senza dubbio l'esposizione che più mi segnò negli anni liceali, a pari merito con Le Ruote Quadrate.Tu lo sai che Le Ruote Quadrate è un'esposizione pensata e relizzata a Calitri, vero?... Continua »
  • ImmaginAzione • Re: Quadri, una collezione.
    Ricordate i manifesti ovunque?Ricordo alla perfezione la mostra, ricordo alla perfezione i manifesti e soprattutto ricordo alla perfezione le nostre risatine strozzate e i reciproci sguardi d'intesa nell'apprendere (da chi ne sapeva) la corretta pronuncia olandese, che si può ascoltare qui tra 2:44 e 2:52. Ash e io... Continua »