Serving Community, since 2002.

Rumori Di Fondo

Scritto da jami il 13 ottobre, 2013 - Category: Musica - - Typology: Musicista

Grunge metal - Cremona

Stefano Scrima - Voce, chitarra elettrica, chitarra acustica, rumori di fondo
Marco Verdi - Chitarra elettrica, voce aggiuntiva, slide, rumori di fondo
Stefano Muchetti - Batteria, ranocchio, armonica, cimbalo, rumori di fondo
Andrea Carasi - Basso quattro e cinque corde, cori, colombine, rumori di fondo

L'idea di formare un gruppo nasce verso la fine del 2002 da Stefano Scrima e Marco Verdi, entrambi chitarristi alle prime armi, ma si realizza con l'inizio del 2003, che vede l'entrata nel gruppo del giovane batterista Stefano Muchetti. Per prendere confidenza con la musica e con le loro abilità, i tre iniziano a suonare, con Stefano Scrima anche alla voce, pezzi rock/grunge, aiutati dall'esperienza di un altro gruppo, i Blackout, con cui dividono la sala prove dell'oratorio San Michele. Dopo pochi mesi nascono le prime idee per composizioni proprie, che si concretizzano in un suono grunge ancora aspro, durante il primo concerto, nel settembre del 2003. È per questa occasione che viene finalmente deciso il nome della band, Rumori Di Fondo, sulla base delle prospettive musicali dei componenti del gruppo, che, partendo dal grembo del grunge e da una certa attitudine per i suoni duri, abbracciano anche la cultura noise-rock italiana: ed è l'italiano la lingua scelta per le liriche. Il collettivo vede l'inserimento della pedina mancante, il bassista Andrea Carasi, che porterà ad un'evoluzione del suono e ad un miglioramento del groove. La formazione lavora, insieme ai Blackout, al progetto Confrontarsi in musica, riguardante riflessioni sulle tematiche della pace, inserite in un contesto musicale; il progetto viene messo in scena al teatro San Michele nel dicembre 2003, e si fa apprezzare da un pubblico di più di duecento persone, oltre ad essere citato in vari articoli su giornali cremonesi. A gennaio 2004, il gruppo sviluppa ulteriormente il suono, e si propone di raccogliere le proprie canzoni in un semplice demo tape, ma nei mesi successivi riesce, non senza fatica, a registrare un cd autoprodotto contenente dieci pezzi propri; in aprile i quattro lavorano anche alla grafica dell'album, e il disco, pur registrato artigianalmente, vende inaspettatamente un centinaio di copie in tre settimane. Escono poi un cd live, a fine 2004, e un secondo disco di inediti, a febbraio 2005. Il gruppo si scioglie nel giugno del 2005.

Rumori Di Fondo - CD - Aprile 2004
Live In Stagno Lombardo 11 Nove 04 - CD - Settembre 2004
L'Estremo Walzer - CD - Febbraio 2005

Contenuto correlato

Recensioni / Rumori Di Fondo - L'Estremo Walzer

McA L'Estremo Walzer Rumori Di Fondo La discografia dei Rumori Di Fondo comincia a farsi consistente: dopo l'esordio omonimo di ormai quasi un anno fa, e il live uscito a settembre scorso, eccoli sfornare un nuovo ep che, già a partire dall'ordine e dalla durata delle tracce, mostra che i …

Recensioni / Rumori Di Fondo - Rumori Di Fondo

McA Rumori Di Fondo Rumori Di Fondo I rumori di fondo sono quelli che senti quando accendi lo stereo ma non hai ancora messo il cd. I rumori di fondo sono il fruscio di un vinile nel giradischi. I rumori di fondo sono il suono del silenzio di quando appoggi l'orecchio ad un tavolo e batti con il …

Notizie / Concerti per tutti i gusti

ULTIM'ORA: i l festival al Kavarna è stato ANNULLATO! Il motivo? Il Cascinetto è sede di seggio elettorale e quindi inaccessibile fin da sabato. Il solito trabocchetto di governo e matusa. Aiuto Supergiovane! L'aria di primavera fa bene ai musicisti e i concerti dei gruppi di Cremonapalloza …

Notizie / Nuovo disco dei Rumori Di Fondo

Da sabato 19 febbraio è disponibile il terzo (!) demo dei cremonesi Rumori Di Fondo . Nonostante la giovane età, la discografia dei quattro comincia a farsi importante, ma la cosa notevole è che ogni prova, dal vivo o su album, conferma una costante crescita. Cremonapalloza (McA in particolar…

Notizie / Rumori Di Fondo - Live @ ¡El Cafetito!, 25/09/2004

I Rumori Di Fondo sono davvero in crescita. Dopo aver autoprodotto il loro primo disco hanno cominciato a suonare dal vivo, tanto che già esiste anche un loro cd live (registrato a Stagno Lombardo). Recentemente hanno suonato a ¡El Cafetito! di Via Ippocastani. Ecco per voi il racconto del …

Downloads: